Come risolvere errore 404

Se vuoi sapere come risolvere errore 404 sei nel posto giusto, ti mostro una guida semplice per trovare errori 404 e reindirizzarli. Vi raccomando di sistemare gli errori presenti nel vostro sito web in quanto è molto penalizzante avere delle pagine che generano l’errore 404.

RISOLVERE ERRORE 404

ERRORE 404

L’errore 404 si manifesta quando clicchi su un collegamento web ed invece di aprirsi il sito web che desideri visitare il browser ti reindirizza automaticamente a un messaggio di errore, solitamente troverai scritto: “404 non trovato” o “Pagina 404 non trovata“.

Quasi sicuramente vi sarà già successo e quando capita non è piacevole in quanto il visitatore non rientrerà molto probabilmente nel vostro sito web.

Penalizzazione SEO

Se il nostro sito presenta uno o più link con l’errore 404, può risentirne negativamente sia nel posizionamento che Google gli attribuisce sia nella reputazione, immagine e credibilità che offre agli utenti.

Queste sono le principali conseguenze negative di questo errore:

  • Se i crawler di Google rilevano molti errori di questo tipo (HTPP 404) interpretano che la pagina non viene sufficientemente rivista e curata e che, quindi, la sua manutenzione è scarsa.
  • Influenza negativamente il PageRank della pagina.
  • Implica un’esperienza negativa per i visitatori del web.

Risolvere errore 404

Se utilizzi WordPress, puoi controllare e sistemare gli errori 404 con un click utilizzando la funzione di Seopress o installando il plug-in Broken Link Checker.

Questo plugin ti informerà automaticamente via e-mail se c’è un collegamento interrotto sul tuo sito web.

Seopress mette a disposizione un bot che controlla i link rotti interni al tuo sito web.

Risolvere errore 404

Dopo che avrai lanciato il bot di scansione che ti permette di rilevare i link rotti sarà possibile fare click su un link e reindirizzarlo in modo da risolvere l’errore 404.

Oltre a tenere traccia degli errori 404, il gestore di reindirizzamento di Seopress include anche il monitoraggio dei permalink, ciò significa che se elimini una pagina sul tuo sito o modifichi l’URL di qualsiasi post del blog ti avviserà automaticamente di impostare un reindirizzamento.

Suggerimenti e trucchi

Ho alcuni suggerimenti e trucchi per te sull’argomento dei collegamenti e dell’errore 404:

  • Usa Google console, questo strumento ti mostra i messaggi di errore Error 404 (pagina non trovata).
  • Controlla regolarmente il tuo sito web utilizzando il plugin Seopress o Broken Link Checker.
  • Crea immediatamente un reindirizzamento ogni volta che elimini una pagina o modifichi l’URL.

Conclusione

Come puoi immaginare è importantissimo risolvere errore 404, in questa guida ti ho spiegato meglio i motivi per cui è fondamentale e come fare; adesso hai gli strumenti giusti per scovare e reindirizzare le pagine 404 del tuo sito web. È importante che tu comprenda che questo è un fattore molto importante e non dovresti mai tralasciare gli errori 404 ma risolverli immediatamente.

Default image
Gregorio
Guide-web è stato realizzato per dare assistenza alle persone che intendono realizzare il proprio sito web in autonomia. All'interno di questo blog troverete le sezioni Guide WordPress, Guide SEO e Piattaforme Web ricche di guide pratiche; è possibile anche ricevere assistenza tecnica per il proprio sito web.
Articles: 217

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Leave a Reply