Come apparire su Google Maps: guida completa

Quando ci applichiamo nella realizzazione di una strategia di posizionamento per la nostra azienda, spesso trascuriamo l’importanza della SEO locale (Google Maps), uno dei passaggi chiave per la sua redditività.

La prima cosa che un cliente fa durante la ricerca di un servizio sarà localizzarlo geograficamente, quindi è importante apparire nei risultati di Google Maps. In questo articolo ti spiegherò come farlo.

Come apparire su Google Maps

Perché apparire in Google Maps

Immagina per un momento questa situazione: sei a casa un lunedì, la lavatrice si è rotta e devi lavare e stirare l’abito che indosserai ad un matrimonio.
Qual’è la prima cosa che fai? Cerchi su Google “lavaggio a secco”.

Sebbene le condizioni e i prezzi cambino a seconda di quello che scegli, la verità è che non andrai in un’attività che si trova in un altro quartiere, ma in quella più vicina, che ti è più comoda e che ti consente di andare e tornare velocemente.

Cosa succede se si dispone di un lavasecco ma non si è registrati in Google My Business? Semplicemente non comparirai nei risultati e, di conseguenza, non riceverai le visite di quei clienti che devono lavare un determinato capo di abbigliamento in un determinato giorno della settimana. È qui che sta l’importanza del posizionamento locale.

Come apparire su Google Maps: guida

Come anticipato, in questo post voglio spiegarti con pochi semplici passaggi come apparire su Google Maps. Questo ti aiuterà a ricevere più clienti nel tuo negozio, ma anche a ottenere visibilità.

Il primo passaggio da fare è creare un account in Google My Business

Per prima cosa devi accedere al tuo account Google e registrare la tua azienda su Google My Business (che trovi a questo LINK).

Una volta che avrai effettuato l’inscrizione, potrai inserire la tua azienda.

Il primo passo è inserire il nome della tua attività.

Google Maps Nome Attività Guida

La tua azienda è già su Google Maps?

Se esiste già un file della tua azienda in molte occasioni è perché Google stesso crea un profilo, quindi dovrai solo rivendicare l’attività dimostrando di essere il proprietario.

Un altro motivo potrebbe essere che si tratta di altre società con lo stesso nome. In questo caso, ovviamente, nessuna di queste è la tua. In questo caso, aggiungiamo l’indirizzo e selezioniamo “Questa opzione non corrisponde” per affermare che nessuno dei risultati proposti è la nostra azienda.

Se non ci sono risultati con lo stesso nome, puoi continuare senza problemi a creare il tuo account.

Scegli la categoria più adatta alla tua attività

Scegli la categoria più adatta alla tua attività

In questo passaggio ti viene richiesto di inserire e ricercare la categoria della tua azienda.
Se ad esempio sei il proprietario di un autolavaggio, ricerca ed inserisci Autolavaggio e la tua categoria sarà selezionata.

Aggiungere sede fisica o online Google Maps

Aggiungere sede fisica o online Google Maps

Arrivati a questo punto, ti vengono proposte 2 opzioni per decidere come apparire:

  • se hai una sede dove i clienti si possono recare, seleziona si
  • se invece svolgiamo il nostro lavoro online o a domicilio selezioniamo no

Selezionando “non ho una sede fisica” dovrai inserire il luogo dove intendi svolgere la tua attività.

Indirizzo sede Google

In questo passaggio, per la configurazione di Google My Business, dovrai inserire l’indirizzo della sede in modo che i clienti possano sapere dove trovarti.

Come offrire servizi fuori sede ed apparire su Google Maps

Come offrire servizi fuori sede ed apparire su Google Maps

Questo passaggio è molto semplice da configurare: per far sapere ai tuoi clienti se offri un servizio fuori sede (ad esempio se fai delle consegne) clicca su si.

Aggiungi le aree coperte dal servizio

Aggiungi le aree coperte dal servizio

Questo passaggio è facoltativo, ma non saltarlo in quanto se tu offri un servizio fuori sede o lavori solo online è importane far sapere ai tuoi clienti, ed a Google Maps, in che zone puoi offrire i tuoi servizi in modo da apparire in una determinata zona.

Passaggio fondamentale per apparire su Google Maps

Passaggio fondamentale per apparire su Google Maps

In questo passaggio, dovrai aggiungere il numero di telefono per apparire correttamente su Google Maps. Questo è molto importante per far si che i clienti, quando visualizzano la tua scheda, possano chiamarti se hanno necessità.

Poi inserisci l’url del tuo sito web (se non hai un sito web dovresti realizzarne uno immediatamente, al giorno d’oggi è di fondamentale importanza).

Verifica la tua Azienda su Google Maps

L’ultimo passaggio della configurazione per apparire su Google Maps, sarà quello di verificare la tua azienda.

Per farlo, dovrai quindi inserire il tuo indirizzo. Così Google provvederà ad inviarti una cartolina con all’interno un codice che inserirai in Google My Business per dimostrare che il prioritario di quella azienda sei tu.

Essere su google Maps correttamente

Per prodotti o servizi: se vogliamo apparire su Google Maps per i prodotti o servizi che offriamo, dobbiamo tenere conto di fattori quali la posizione geografica, i dati forniti a Google My Business, il web design e la SEO web.

Posizionarsi su Google Maps: la tecnica SEO

Come possiamo apparire come primo risultato nell’applicazione?
Apparire su Google Maps è un processo complicato, posizionare la nostra azienda richiede tempo e dedizione con diverse tecniche SEO.

  • Inserisci la tua attività in una categoria che la descrive
  • Ottieni recensioni positive da parte dei clienti
  •  Ottimizza le informazioni sulla scheda con i termini SEO
  •  Ottimizza tutto il contenuto del tuo sito web con parole chiave

Conclusione

In questa guida ti ho mostrato come apparire su Google Maps ed acquisire nuovi clienti utilizzando la SEO Locale. Inoltre, ti ho anche dato alcuni suggerimenti su come migliorare il posizionamento su Google Maps.

Se vuoi un lavoro di posizionamento su Google Maps, contattami e ti mostrerò come fare.

Pubblicato da Gregorio

Sono Gregorio, il proprietario di Guide-Web: il sito dedicato alle migliori guide all'utilizzo delle Piattaforme Web. Spero che le mie guide gratuite ti siano d'aiuto, se avessi domande o problemi contattami tramite la pagina dedicata del sito. Grazie

© 2020  | Guide-Web: le migliori guide per le piattaforme web P.iva 03461450045  Tutti i diritti sono riservati.

Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.